Carbone, gas, rinnovabili: le tendenze dell’energia spiegate in cinque grafici

Redazione QualEnergia.it

Calo della produzione di carbone, aumento del commercio internazionale di gas, boom di eolico e fotovoltaico: come si sta evolvendo il mix delle fonti energetiche nel mondo in una sintesi della IEA. Scenari e prospettive per valutare l’andamento dei combustibili fossili e delle risorse pulite.

Immagine Banner: 

Meno carbone, più gas e rinnovabili: per comprendere in modo più chiaro e immediato come sta procedendo la transizione energetica globale, la IEA (International Energy Agency) di recente ha pubblicato una serie di grafici tratti dal World Energy Balances, il documento dell’organizzazione internazionale che riassume l’evoluzione delle diverse fonti energetiche nel mondo.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2gbdcE5
via Roberto Montanaro Blog

Annunci

Impianti FV con moduli non certificati e decadenza incentivo, novità dal GSE

I proprietari di impianti fV di taglia superiore a 3 kW nei quali sono stati installati moduli non certificati o con certificazioni non conformi alla normativa di riferimento sono soggetti alla decadenza dell'incentivo, ma possono presentare un'istanza al Gestore per il riconoscimento di una tariffa incentivante decurtata.

I proprietari di impianti fotovoltaici di taglia superiore a 3 kW nei quali sono stati installati moduli non certificati o con certificazioni non conformi alla normativa di riferimento e per i quali è stata quindi disposta la decadenza dal diritto di accesso alle tariffe incentivanti, possono presentare un’istanza al Gestore per il riconoscimento di una tariffa incentivante decurtata.

Con una nota sul proprio sito il GSE ha chiarito quanto segue …

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2wLK5xj
via Roberto Montanaro Blog

Rinnovabili in Africa: opportunità, ostacoli e possibili soluzioni

Roberto Vigotti

L'accesso all'energia è un prerequisito fondamentale per migliorare l'economia e la qualità della vita in Africa, mancano ancora importanti infrastrutture e proprio le energie rinnovabili rappresentano un asset strategico per la crescita dell'economia locale. Quali le opportunità, anche per le imprese italiane? Quali invece gli ostacoli tecnici e normativi?

Immagine Banner: 

Leggi l’articolo nella versione digitale della rivista QualEnergia

L’Africa è un gigantesco vivaio per lo sviluppo di attività commerciali e industriali. È una terra ricca di opportunità per le imprese europee e in particolare per le italiane, protagoniste lungo tutta la catena del valore.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2wDl5sT
via Roberto Montanaro Blog

Accumulo e FV residenziale, costi e sfide per gli operatori

Luca Re

Prezzi in discesa ma ancora molto variabili, predominio del litio sul piombo-gel, concorrenza sempre più spostata sul lato dei servizi integrati. Le ultime tendenze per il mercato dei sistemi di storage domestico: su quali competenze devono puntare gli installatori? Lo abbiamo chiesto ad alcuni esperti del settore.

Immagine Banner: 

Questo articolo è stato pubblicato il 28 giugno 2017

L’accumulo elettrochimico domestico è un settore in continua evoluzione tecnologica e commerciale, anche se il mercato delle batterie da abbinare al fotovoltaico, in Italia, non è ancora pronto per la fase-boom.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2tkXUAY
via Roberto Montanaro Blog

La gamma di videocamere D-Link si amplia con l’arrivo della DCS-936L

D-Link estende ulteriormente la propria offerta mydlink con l’introduzione di una nuova videocamera di sorveglianza all-in-one DCS-936L con Wi-Fi Signal Locator integrato.

D-Link, azienda leader nel settore della tecnologia wireless e della videosorveglianza domestica, ha esteso ulteriormente la propria offerta mydlink con l’introduzione di una nuova videocamera di sorveglianza all-in-one – la videocamera HD Wi-Fi (DCS-936L). Trovare il miglior posizionamento della videocamera all’interno dell’abitazione o dell’ufficio è semplice grazie al Wi-Fi Signal Locator integrato, che indica l’intensità del segnale wireless.

La nuova videocamera HD più conveniente di D-Link permette di conoscere tutto ciò che accade in casa o ufficio, sia di giorno che di notte – direttamente su smartphone, tablet o computer – da qualsiasi parte del mondo. Grazie al suo design rivoluzionario con testina rotante, può essere collocata con praticità su una mensola, oppure montata alla parete o al soffitto e fornire comunque immagini con il giusto orientamento.

Tra le principali funzioni troviamo la connettività Wi-Fi (e grazie al Wi-Fi Signal Locator LED integrato, indica l’intensità del segnale Wi-Fi in tempo reale; video e audio cristallini, di giorno e di notte (risoluzione 720p e visione notturna automatica per vedere fino a 5 metri di distanza anche nella completa oscurità); grandangolo e design innovativo. A tutto questo si aggiungono il rilevamento di suoni e movimenti con avvisi e registrazioni (si può essere avvisati tramite smartphone o email appena viene rilevato un movimento o un rumore e la facile configurazione.

La sicurezza a doppio livello è garantita dalla funzione Wi-Fi Protected Access e dalla tecnologia di crittografia, che assicurano che i video restino private e protetti anche se aperti da remoto tramite internet.

“La nuova videocamera HD Wi-Fi porta il nostro portafoglio di dispositivi mydlink a un nuovo livello di convenienza. Il design discreto, la convenienza e la funzionalità semplice fanno di questo modello un punto di partenza perfetto per coloro che vogliono rendere la propria casa o il proprio ufficio più intelligente e più sicuro”, ha dichiarato Stefano Nordio, Vice Presidente di D-Link Europe. “Come tutta la nostra gamma di videocamere di sorveglianza, DCS-936L conferma l’impegno di D-Link nel fornire ai consumatori soluzioni innovative per rimanere connessi alle cose che più contano per loro”.

La DCS-936L offre visibilità della casa o dell’ufficio 24/7, in qualsiasi parte del mondo ci si trovi. La capacità di vedere in tempo reale e registrare i momenti di interesse fornisce ai clienti un’ulteriore rassicurazione, in modo che possano andare avanti con la loro vacanza o il loro viaggio d’affari, senza doversi preoccupare della loro casa o dell’ufficio.

www.dlink.com

 

L’articolo La gamma di videocamere D-Link si amplia con l’arrivo della DCS-936L sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2vlJiQb
via Roberto Montanaro Blog

FV nell’industria, 3 impianti alimentano le sedi di un’azienda del Friuli

News dalle Aziende

Gli impianti sono stati installati da Omnia Energy 3 srl, che fa parte da più di un anno della rete Fronius Service Partner.

Specializzata nella produzione di imballi in cartone ondulato, l’azienda Ondulati ed Imballaggi del Friuli S.p.A. ha recentemente investito nella realizzazione di 3 impianti fotovoltaici, ognuno dei quali sta generando un grosso risparmio nei costi energetici dei siti produttivi, in quanto la produzione fotovoltaica viene utilizzata direttamente nell’alimentazione dei processi.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2g830vT
via Roberto Montanaro Blog

Mercato fotovoltaico, numeri positivi e sorpasso atteso sul nucleare

Redazione QualEnergia.it

Previste nuove installazioni di solare FV per circa 80-81 GW in tutto il mondo nel 2017, con una crescita del 4% rispetto allo scorso anno. Tra pochi mesi questa fonte rinnovabile potrebbe “pesare” più dell’atomo in termini di capacità cumulativa. Le ultime analisi e tendenze.

Immagine Banner: 

Al contrario delle previsioni inziali del 2017, che erano state molto prudenti nella migliore delle ipotesi, per il mercato globale del fotovoltaico continuano a prospettarsi numeri positivi e addirittura un primo seppur timido sorpasso sull’energia nucleare.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2viW4Px
via Roberto Montanaro Blog