L’energia in Parlamento questa settimana, 31 ottobre – 6 novembre 2016

Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.

Ecco il calendario dei lavori parlamentari della settimana da lunedì 31 ottobre a domenica 6 novembre 2016 che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO. In allegato in basso il calendario completo con tutti gli appuntamenti di Camere, commissioni e Governo.

Aggiornato al 31 ottobre ore 14, potrebbe subire variazioni …

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2f5MMPx
via Roberto Montanaro Blog

Rinnovabili e registri DM 23 giugno: richieste triple rispetto al contingente

Redazione QualEnergia.it

I dati sulla partecipazione ai registri e qualche considerazione sulle prospettive. Per eolico e idroelettrico domande per il triplo della potenza incentivabile. Anche per le biomasse richieste superiori ai contingenti disponibili. Flop invece per le domande di rifacimenti eolici, frenate dalla normativa.

Immagine Banner: 

Più di 1.000 domande per una richiesta complessiva di 632 MW di potenza: oltre il doppio della potenza disponibile messa a bando, di 275 MW.

Venerdì 28 ottobre, alle 21, si sono chiusi i registri per gli incentivi alle rinnovabili elettriche …

 

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2f5LtQu
via Roberto Montanaro Blog

Yamaha WX-030: uno, due, tanti

Appartenenti a una famiglia variegata e ben strutturata, gli speaker Yamaha WX-030 possono agire da soli o a coppie, per far vivere un’esperienza d’ascolto frizzante e coinvolgente.

MusicCast è il nome del sistema creato lo scorso anno da Yamaha, che indica quella famiglia di prodotti basati su connettività wireless e grandi doti acustiche, all’insegna di una fruizione musicale in alta risoluzione comoda e moderna.
Che sia una soundbar, un ricevitore HT o uno speaker wireless, dunque, ogni dispositivo MusicCast è dotato di trasmettitori di segnale incorporati, che consentono di costruire un solido network attraverso una connessione con le onde radio più forti. E, grazie all’eccellente tecnologia di rete creata dallo sviluppo di audio e router all’interno del gruppo, è possibile ascoltare un segnale audio stabile in qualsiasi punto della casa. Non fa eccezione questo WX-030 (che quando “si accoppia” prende il nome di Twin), che consente di ascoltare musica in streaming direttamente dal proprio smartphone o tablet – tramite Bluetooth o AirPlay – e godere di contenuti senza limiti da servizi di streaming commerciali ben conosciuti.

yamaha_twin-030_3Predisposto per fissaggio a parete (sia in orizzontale che in verticale), lo speaker WX-030 offre una dinamica sorprendente in rapporto alle proprie dimensioni esterne, per merito del design dei driver che vi alloggiano all’interno: a dar voce al diffusore, infatti, ci sono un tweeter ed un woofer di tipo tradizionale, ai quali si affianca un grande radiatore passivo, per aumentare vistosamente la corposità delle frequenze più basse; inoltre, lo speciale circuito DSP sviluppato da Yamaha reagisce in funzione del tipo di effetto che si vuole creare e porta il WX-030 a ricreare una sonorità effettivamente brillante.

yamaha_twin-030_4Il design semplice e pulito del diffusore Yamaha permette di adattarsi a svariati utilizzi e impieghi, mentre le sue dimensioni compatte lo rendono perfetto per l’utilizzo in ogni ambiente, come la camera da letto o la cucina. Un singolo pulsante ‘touch sensitive’, inoltre, accende l’altoparlante aprendo infiniti modi per goderne il suono tipico dell’hi-fi.
E per quanto riguarda il controllo, si può ricorrere alla funzionale app di MusicCAST per mettere in pausa/play o regolare il volume dal proprio mobile device. Utilizzando l’equalizzatore dell’app (che permette di intervenire su bassi, medi e alti), infine, è possibile eseguire la sintonizzazione audio per ottimizzare la sorgente che si sta ascoltando o la riproduzione in base alle proprie esigenze.

it.yamaha.com

 

L’articolo Yamaha WX-030: uno, due, tanti sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2e5fygW
via Roberto Montanaro Blog

Tegole solari e batteria potenziata, la casa rinnovabile di Tesla diventa realtà?

Redazione QualEnergia.it

Elon Musk ha mostrato i primi esemplari dei tetti fotovoltaici, anche se ha sorvolato su alcuni dettagli importanti: quando entreranno in commercio e quanto costeranno. Dall’auto a zero emissioni all’autoproduzione domestica di elettricità, sfide e incognite del colosso americano.

Immagine Banner: 

Va dato atto a Elon Musk di essere sempre capace di creare interesse e curiosità per la sua idea di transizione energetica, con un mix di estetica e di design, tecnologia innovativa, integrazione di vari dispositivi.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2eMqqEB
via Roberto Montanaro Blog

Mobilità sostenibile, Italia maglia nera in Europa

Redazione QualEnergia.it

Siamo lo Stato membro dell'UE con i cittadini meno soddisfatti per la mobilità urbana. L'Italia è indietro anche sulla diffusione delle rinnovabili nei trasporti e sui punti di ricarica per i veicoli elettrici. L'edizione 2016 del "Quadro di valutazione dei trasporti della Ue" della Commissione.

Immagine Banner: 

Siamo il Paese in Europa in cui i cittadini sono più scontenti per la mobilità urbana. Passiamo molte più ore bloccati in ingorghi stadali della maggior parte degli altri cittadini UE.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2eTGoKq
via Roberto Montanaro Blog

E’ sarda prima azienda italiana ad aver comprato un impianto FV con Smart Partner di VP Solar

News dalle Aziende

La Giovanni Rivieccio srl è un’azienda ittica sarda che ha deciso di realizzare un impianto fotovoltaico da 100 kWp, per autoprodurre l’energia di cui ha bisogno. L'acquisto è avvenuto tramite la rete Smart Partner di VP Solar.

Fondata nella metà del secolo scorso a Porto Torres (SS), la Giovanni Rivieccio srl è un’azienda ittica sarda che opera da due generazioni nella pesca e nella distribuzione di pesce fresco e congelato nel mercato mediterraneo.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2eTCEc0
via Roberto Montanaro Blog

Da gennaio ancora rincari nei prezzi dei carburanti

Redazione QualEnergia.it

Un aumento delle accise di circa mezzo centesimo è previsto sul prezzo di benzina e gasolio a partire dal 1 gennaio 2017. Era stato previsto dal governo Letta per reperire risorse aggiuntive. I prezzi italiani rispetto all'UE. I consumi di carburanti e le nuove immatricolazioni a fine settembre.

Dal prossimo 1° gennaio è previsto un rincaro della benzina e del gasolio per autotrazione che dovrebbe aggirarsi attorno ai 0,005 € al litro (mezzo centesimo di euro).

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2fw4aQB
via Roberto Montanaro Blog

Rinnovabili e accumuli per centrali elettriche virtuali, nuovi servizi e attori

Gianni Silvestrini

Esempi di centrali elettriche virtuali (VPP) nel mondo, cioè impianti fotovoltaici, eolici, a biomasse abbinati a sistemi di storage e gestiti in maniera coordinata come se fossero, appunto, un'unica centrale. E’ il futuro per l'equilibrio della rete elettrica, con una remunerazione del servizio.

Immagine Banner: 

La complessità della gestione elettrica in presenza di elevate quote di fonti rinnovabili sta facendo emergere nuovi attori e nuove soluzioni.

Un’interessante opzione che facilita il cambio di paradigma nella generazione elettrica è quella dei Virtual Power Plant (VPP), che consentono di aggregare impianti di produzione elettrica (per esempio: una centrale a gas, dei parchi eolici e migliaia di impianti fotovoltaici) abbinati a sistemi ad accumulo, inclusi veicoli elettrici.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2f4xE4K
via Roberto Montanaro Blog

CEI 0-16 e 0-21, il documento di consultazione dell’Autorità

Per raccogliere input relativi all’entrata in vigore delle disposizioni previste dalla variante V2 alla norma CEI 0-16 e dalla nuova edizione della norma CEI 0-21, l'Autorità ha pubblicato un documento di consultazione. Proposte e osservazioni potranno essere inviate entro il 28 novembre.

Con un documento di consultazione (allegato in basso), l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico illustra i propri orientamenti in merito:

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2fvTykt
via Roberto Montanaro Blog

Da sole e CO2 ad alcol, grazie a un polimero: nuova frontiera per le celle combustibili

Redazione QualEnergia.it

Un gruppo di scienziati dell’Università del Texas ha dimostrato per la prima volta che la polianilina, un materiale organico semiconduttore, può trasformare l’anidride carbonica in carburanti alternativi attraverso l’energia solare. Caratteristiche e vantaggi in una sintesi dei principali risultati della ricerca.

Immagine Banner: 

Quello dei nuovi materiali con cui produrre combustibili ecologici attraverso l’energia solare è un settore della ricerca scientifica in continua evoluzione.

Recentemente, alcuni chimici dell’Università del Texas ad Arlington (UTA) per primi hanno dimostrato le potenzialità della polianilina, un polimero organico semiconduttore utilizzato per convertire la CO2 in alcol senza bisogno di un co-catalizzatore.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2f3zbZn
via Roberto Montanaro Blog