Eolico e rifacimenti, quale futuro su incentivi e autorizzazioni?

Giulio Meneghello

Mentre il Minambiente annuncia una soluzione che dovrebbe risolvere il nodo Via per il rifacimento degli impianti eolici, uno studio commissionato da Anev mostra come sia possibile raggiungere il potenziale al 2030 promuovendo repowering e nuove installazioni con pochi incentivi e molti vantaggi.

Immagine Banner: 

Solo qualche ora prima della presentazione della Strategia Energetica Nazionale, questa mattina alla Camera si è parlato del futuro dell’eolico in Italia in un convegno organizzato da Anev.

Un incontro nel quale è stata presentata una proposta del Ministero dell’Ambiente che potrebbe sciogliere il problema dell’autorizzazione ambientale nei rifacimenti e in cui si è mostrato quanto poco basterebbe per far crescere ancora questa fonte.

Il parco impianti eolici …

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2qrOCTr
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...