Le proposte per spingere autoproduzione e distribuzione locale di energia da fonti rinnovabili

Redazione QualEnergia.it

Sistemi di produzione e scambio di energia da rinnovabili attraverso reti private nella forma di SDC e incentivi per le utenze domestiche, per impianti fino a 10 kW in autoconsumo e con sistemi da accumulo. Alcune delle proposte presentate da Legambiente e Coordinamento FREE.

Immagine Banner: 

L’autoproduzione e la distribuzione locale di energia da fonti rinnovabili in Italia si deve e si può fare.

E’ una possibilità contemplata apertamente negli articoli 21 e 22 della nuova proposta della Commissione Europea di modifica della direttiva Direttiva europea sulle rinnovabili, posizione che darebbe forza e dignità alle figure del prosumer e delle comunità energetiche.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2pIXAvo
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...