Riqualificazione edilizia in Italia, nel 2016 da incentivi fiscali 28 mld di investimenti

Redazione QualEnergia.it

Gli incentivi fiscali sono stati, dal 2007 ad oggi, un motore positivo per l’edilizia, settore che ha pagato la crisi più di altri, perdendo 600mila posti di lavoro dal 2008. Alcuni dati sulla riqualificazione edilizia in Italia e sul contributo degli incentivi fiscali in un report Cresme e Symbola.

Lo scorso anno il credito di imposta per le ristrutturazioni e l’ecobonus hanno generato 28,2 miliardi di euro di investimenti, con un incremento del 12,3% sul 2015, e attivato 419 mila posti di lavoro tra diretti e indotto.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2qBfLii
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...