E se elettrificassimo le strade? Gli studi sull’energia all’auto che si muove

Alessandro Codegoni

Ci sono diversi progetti che studiano come alimentare veicoli con l'elettricità che arriva, senza alcun contatto, da sotto il manto stradale. Si tratta della ricarica a induzione. Se ne sta occupando anche il Politecnico di Torino. Quali applicazioni e costi? Ne parliamo con l'ingegner Vincenzo Cirimele.

Immagine Banner: 

Viaggiando sull’autostrada fra Reinfeld e Lübecca, in Germania, può accadere di fare strani incontri: Tir Scania con la cabina sormontata da pantografi, che prendono la corrente da una linea elettrica aerea, simile a quella dei treni o dei tram.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2rL8te8
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...