Consiglio Ambiente Ue, Galletti: “L’accordo di Parigi non è negoziabile”

Durante il suo intervento il ministro ha ribadito l'importanza dell'accordo di Parigi, ritenendo fondamentale un dialogo costruttivo che riporti gli USA in barca. Si è poi soffermato sull'importanza della riduzione delle emissioni dei settori non ETS e della contabilizzazione delle emissioni del settore agricolo-forestale.

“Oggi il tema è convincere gli Usa a rientrare nell’accordo di Parigi. Affinché ciò avvenga, abbiamo bisogno di mantenere un dialogo aperto, così come abbiamo fatto nel corso del G7 Ambiente di Bologna, arrivando a un documento unitario, sebbene una nota a piè di pagina degli Usa precisasse la posizione ufficiale di Trump e del suo Governo”.

Così il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti da Lussemburgo, dove ha partecipato al Consiglio Ambiente Ue.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2swhAzL
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...