Fotovoltaico, si apre in India un altro fronte di guerra commerciale

Giulio Meneghello

Nuova Delhi ha riconosciuto un nesso di causalità tra pratiche di dumping dei produttori di moduli e celle FV cinesi, taiwanesi e malesiani e le difficoltà dell'industria domestica. Si valuta l'introduzione di dazi. Il protezionismo influenzerà anche quello che sta per diventare il terzo mercato al mondo?

Immagine Banner: 

Dopo quello in atto in Europa e negli Usa, un nuovo conflitto sul commercio dei prodotti fotovoltaici si sta aprendo in India, mercato dal potenziale enorme.

Nel mirino sempre la Cina, accusata di fare dumping, questa volta assieme a Taiwan e Malesia.

La direzione anti-dumping di Nuova Delhi (DGAD), infatti …

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2vKq9YN
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...