Sentenza Tar su DM 23 giugno 2016, un’analisi delle implicazioni

Andrea Sticchi Damiani

Il Tar Lazio, con la recente sentenza n. 8997 del 2017, oltre ad annullare alcune previsioni regolamentari dell'ultimo decreto sulle rinnovabili, fornisce alcune interessanti coordinate ermeneutiche per gli operatori del settore. Un'analisi dell'avvocato Andrea Sticchi Damiani.

Immagine Banner: 

Con ricorso incardinato presso il TAR Lazio (RGN 9444/2016), l’Associazione Nazionale dei Produttori Idroelettrici – Assoidroelettrica ha impugnato il d.m. 23 giugno 2016 con cui il Ministero dello Sviluppo Economico ha dettato le nuove modalità per l’accesso ai meccanismi incentivanti per gli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2un9usx
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...