In Germania raddoppia il più grande impianto di storage al litio d’Europa

Redazione QualEnergia.it

Con una potenza/capacità di 10 MW/15 MWh, l’accumulo elettrochimico di Schwerin 2 si candida a fornire un numero crescente di servizi per la distribuzione dell’energia: non solo regolazione di frequenza e bilanciamento della produzione da eolico e solare FV, ma anche riavvio (black-start) della rete.

Immagine Banner: 

Siamo ancora lontani dagli impianti di grandi dimensioni realizzati in altri paesi (monster projects da almeno 30 MW negli Stati Uniti, ad esempio), ma anche in Europa l’accumulo energetico di rete sta raggiungendo taglie sempre maggiori.

Parliamo nello specifico …

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2vfWqZz
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...