Riforma VIA, la Lombardia verso il ricorso alla Corte Costituzionale

La Giunta regionale della Lombardia ha dato il via libera alla proposta di ricorso alla Corte Costituzionale per la questione di legittimità della recente riforma della VIA. I profili di illegittimità costituzionale consisterebbero nell'ingresso dello Stato in competenze regionali.

La Giunta regionale della Lombardia ha dato il via libera alla proposta di ricorso alla Corte Costituzionale per la questione di legittimità della recente riforma della VIA, avvenuta con il decreto 16 giugno 2017 (vedi anche QualEnergia.it).

Il decreto …

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2uBHAc4
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...