Fotosintesi artificiale per produrre energia, un progetto affidato al Politecnico di Milano

Obiettivo del progetto di ricerca PHOEBUS è di produrre energia chimica pulita per poi immagazzinarla facilmente e in modo efficiente, seguendo quanto in natura fanno piante e batteri fotosintetici. Risultato finale è produrre una “foglia artificiale” che converta l’acqua in combustibili quali idrogeno e ossigeno.

Studiare il ruolo di ‘antenna solare’ di piante e batteri fotosintetici e di riprodurlo in sistemi molecolari artificiali. È questo l’obiettivo del progetto PHOEBUS, coordinato dal Politecnico di Milano.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

da QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari http://ift.tt/2vnWLtb
via Roberto Montanaro Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...