Televisori fascia premium, Hisense cresce in un mercato in calo

Hisense Italia dimostra una controtendenza grazie ai dati appena registrati: le vendite TV 2017 segnano l’indice “+” soprattutto per il segmento premium, balzando al 4º posto in Italia. 

In Italia come in Europa arrivano incoraggianti risultati della multinazionale cinese sulle vendite di televisori LCD, in un contesto che vede il primo semestre 2017 particolarmente difficoltoso per la vendita.  Nel nostro Paese, infatti, i risultati GFK non sono di certo confortanti per i produttori di televisori. Il trend negativo si fa sentire sia per la vendita a unità (-9,3%) che a valore (-5,8%) e si prospetta un anno critico per l’intero comparto.

In questo contesto piuttosto incerto, Hisense Italia dimostra invece di andare controcorrente e a parlare chiaro sono la somma dei dati appena consolidati dell’azienda. Le performance registrano un segno positivo soprattutto per il segmento premium, ovvero per i modelli dai 45” in su e il marchio balza al 4° posto della classifica nazionale per i formati dai 60” in su, dietro ai big coreani e giapponesi. Inoltre, il risultato della sede italiana è in linea con il resto dei Paesi europei, nei quali si riscontra in media un incremento che va di pari passo. 

Gianluca Di Pietro, General Manager di Hisense Italia, sottolinea che “a livello generale il fenomeno di decrescita non è mai stato così preoccupante come quest’anno, tuttavia i dati GFK ci fanno capire che è vero che si vende meno in termini di unità, ma si vendono prodotti migliori e di fascia più alta”.
Non è dunque un caso che l’azienda guadagni punti percentuali rilevanti proprio nella fascia tra i 60” e i 65” (dal 3,5% al 8%) e nei modelli superiori ai 70” (dal 2% al 10,1%) rispetto al primo semestre 2016. Ottima anche la crescita del formato 50” che passa dal 4,8% al 9,4%, confermandosi come una delle misure più apprezzate dal mercato italiano.
“Analizzando questo spostamento in avanti delle performance del segmento premium, emerge una conclusione interessante: la percezione del nostro marchio sta cambiando agli occhi del consumatore finale. Nella scelta dell’acquisto di modelli più grandi, quindi più costosi, il mercato comincia a riconoscerci come sempre più affidabili. I numeri non mentono, stiamo finalmente dando prova di essere capaci di fornire prodotti di alto livello alla pari di altri produttori storicamente più consolidati” aggiunge Di Pietro.

In attesa dei nuovi annunci previsti per IFA 2017, Hisense Italia comunica di avere già chiara la strategia che la porterà fino a fine anno. “Da settembre a dicembre concentreremo le nostre forze sul consolidamento dei risultati anche in vista dei nuovi modelli. Ma la nostra vera sfida è totalmente proiettata sul 2018, anno nel quale il marchio aumenterà la sua presenza in modo globale anche grazie all’importante sponsorizzazione dei Mondiali di Calcio in Russia” conclude Di Pietro.

www.hisenseitalia.it

 

L’articolo Televisori fascia premium, Hisense cresce in un mercato in calo sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2ufdtHb
via Roberto Montanaro Blog

Con i diffusori Garvan il lusso diventa intrattenimento acustico

Nel centro di Napoli, un attico dalle finiture di prestigio si avvale degli speaker inceiling Garvan per dare voce a musica e film, inscenando un impianto multiroom potente ed evoluto.

I diffusori Garvan sono un elemento chiave di questa installazione all’interno di una residenza di lusso nel centro di Napoli.

L’abitazione da subito si è presentata come un progetto impegnativo e per questo la sfida per il system integrator ClicHome si è fatta ancora più interessante: trattandosi di un attico, il sottotetto è uno spazio abitativo importante e proprio qui è stato deciso di realizzare un impianto home cinema dedicato; in più, sono state installate altre 10 zone audio multiroom indipendenti, nelle varie stanze della casa.

Per l’impianto home cinema Garvan ha fornito i diffusori ad incasso due vie SIC316 ed il subwoofer WIC125: la scelta ideale per le pareti in cartongesso e per i controsoffitti, che sfrutta appieno il volume d’aria creato pur conservando, data la struttura in acciaio, un’elevata rigidità strutturale.

 

 

 

Le 10 zone audio multiroom indipendenti, invece, sono state equipaggiate con i diffusori a due vie a scomparsa SIC216, fornendo un sistema home theater completamente invisibile e personalizzabile a seconda dell’estetica dei vari ambienti.

http://ift.tt/2fKoDlm

 

L’articolo Con i diffusori Garvan il lusso diventa intrattenimento acustico sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2hfzZ1y
via Roberto Montanaro Blog

OLED LG: presentata la nuova gamma 2017 con quattro linee differenti

Dopo lo straordinario successo di vendite del 2016, LG annuncia la nuova collezione di TV OLED 2017 composta da 8 modelli: ai W7V si aggiungono i B7V, C7V e gli E7V.

Dopo l’ottima chiusura del 2016 (32 mila televisori venduti a fronte dei poco più di 11 mila dell’anno precedente), il successo dei televisori OLED di LG prosegue anche nei primi mesi del 2017 registrando tra gennaio e maggio un +74% di televisori con l’innovativa tecnologia venduti rispetto al 2016, per un totale di ben 15.000 unità.
La nuova collezione offre il 25% in più di luminosità grazie ai pannelli di nuova generazione e audio Dolby Atmos®; il tutto unito a uno schermo 4K ultra sottile e a un design esclusivo e ricercato.

Tutti gli LG OLED TV della collezione 2017 sono caratterizzati da pannelli di nuova generazione, che garantiscono una luminosità superiore del 25% rispetto alla gamma dello scorso anno e colori incredibilmente realistici e naturali per una qualità delle immagini senza pari.
Anche la sezione audio è all’avanguardia grazie al sistema audio Dolby Atmos® integrato che diffonde il suono nell’ambiente in modo tridimensionale, direzionandolo in armonia con il flusso delle immagini e rendendo l’esperienza visiva totalmente avvolgente.

I modelli della nuova gamma di OLED LG sono compatibili con tutti i formati HDR; le maggiori case di produzione cinematografica hanno scelto Dolby Vision™ come standard di trasmissione per i loro film. I televisori LG supportano questo come anche l’HDR 10 e HLG, offrendo sempre il massimo da ogni trasmissione in 4K.
I modelli C7V e B7V, si contraddistinguono per il design Picture on Metal caratterizzato da elementi in metallo che impreziosiscono le linee dei TV. Entrambi supportano lo standard Active HDR with Dolby Vision™ e garantiscono una qualità audio Dolby Atmos®.

LG SIGNATURE OLED TV W7V è già disponibile in Italia in selezionati punti vendita; i modelli E7V, C7V e B7V saranno in vendita in Italia a partire da settembre 2017.

www.lg.com/it

 

L’articolo OLED LG: presentata la nuova gamma 2017 con quattro linee differenti sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2eXtgbK
via Roberto Montanaro Blog

Denon AVR-X3400H, 7.2 canali di puro intrattenimento audio e video

Denon espande la gamma di network receiver AV con l’introduzione dell’AVR-X3400H, ampli 7.2ch a componenti discreti, ricco di feature per l’audio e video più avanzati.

Denon rinforza la propria gamma di sintoamplificatori AV con l’introduzione del modello di quinta generazione AVR-X3400H, uno dei ricevitori più avanzati oggi disponibili sul mercato mondiale. Il receiver ha un layout a 7.2 canali, con stadi di amplificazione tradizionali a componenti discreti che gli permettono di erogare 105W da ciascuno dei suoi sette canali per offrire un suono potente, preciso e dettagliato, proveniente sia da musica che da film.

Il nuovo ricevitore Denon supporta i più recenti formati audio e video, inclusi Dolby Atmos e DTS:X, 4K Ultra HD con HDR e Dolby Vision per la visualizzazione e l’ascolto degli standard imminenti. Inoltre, l’AVR-X3400H offre lo streaming musicale wireless multiroom HEOS, che insieme ad altri prodotti della stessa famiglia permette di ricreare un sistema di intrattenimento domestico completo e avanzato, sotto il controllo di una semplice app. Per il setup di precisione, l’AVR-X3400H mette a disposizione dell’utente il sistema Audyssey MultEQ XT32, che consente agli utenti di misurare finemente l’acustica ambientale per scegliere il posizionamento ottimale degli altoparlanti e di conseguenza ottenere il miglior risultato.

Oltre all’introduzione del AVR-X3400H, Denon annuncia che i suoi ricevitori AV compatibili con HEOS – tra cui l’AVR-X1400H e AVR-X2400H – supporteranno la Smart Home Skill di Amazon Alexa. Questa nuova abilità dell’assistente vocale Amazon consente di controllare in modo nativo una gamma di funzioni, inclusi il controllo del volume la traccia successiva e la commutazione degli ingressi esterni. L’aggiornamento del firmware di Alexa Smart Home Skill sarà disponibile a settembre.

Semplicità innanzitutto
Nonostante la vasta gamma di funzionalità di AVR-X3400H, è semplice da configurare e utilizzare grazie all’esclusivo Setup Assistant, dotato di interfaccia GUI che guida rapidamente e facilmente gli utenti attraverso il processo di installazione. Quattro tasti funzione di selezione rapida consentono all’utente di scegliere le proprie sorgenti di ingresso preferite, ricordando le impostazioni audio preferite per ciascuna sorgente per fornire il suono desiderato.

Per gli appassionati di custom installation, poi, il ricevitore Denon offre un’ampia gamma di opzioni, tra cui connessioni in/out IR, trigger da 12V, preout di 7.2 canali, connessione RS-232 e compatibilità con Creston Connected.

I più attenti alle questioni di risparmio energetico troveranno l’avanzata modalità ECO di Denon, che consente all’AVR-X3400H di adattare il proprio consumo di corrente al modo in cui viene utilizzato, estremamente vantaggioso. Riducendo l’utilizzo di energia fino al 50% quando lo si utilizza a bassi livelli, ECO Mode può aiutare l’intero sistema HT ad operare in modo più efficiente.

Audio e video del futuro
L’AVR-X3400H è costruito per riprodurre la musica ad un livello molto elevato, grazie all’utilizzo di un sistema di conversione digitale-analogico che sfrutta l’AKM AK4458VN a 32bit per tutti i canali.
Gli otto ingressi HDMI, incluso quello sul pannello frontale, alimentano una sezione video che supporta il sub-campionamento completo di Full 4K Ultra HD, HDCP 2.2, HDR, BT.2020, Wide Color Gamut e 4:4:4 Pure Color, agevolando la piena compatibilità di connessione con tutti i dispositivi più recenti come console di gioco, lettori Blu-ray o set-top box in streaming. Il receiver Denon è anche pronto per il pass-through di Dolby Vision e HLG (Hybrid Log Gamma) e dispone di un avanzato processore video per interpolare il video a bassa risoluzione al 4K, così come di convertire i segnali analogici a HDMI e 4K full rate.
L’AVR-X3400H otterrà inoltre la funzionalità eARC (Enhanced Audio Return Channel) attraverso un prossimo aggiornamento del firmware, che consente di ricevere audio su HDMI basato su oggetti, inclusi Dolby Atmos e DTS:X, dalle applicazioni TV.

Avanzate capacità di rete
Come per tutti i network receiver Denon, l’AVR-X3400H può riprodurre musica sia da Internet che dalla rete locale. Con l’integrazione HEOS, poi, è possibile condividere contenuti in più zone ad una vasta gamma di altoparlanti e componenti HEOS.

Oltre al Bluetooth®, l’AVR-X3400H è dotato di una connettività di rete completa tramite Ethernet o Wi-Fi, potendo contare su doppie antenne dual-band. Le opzioni di riproduzione in streaming includono, dunque, Apple AirPlay®, dispositivi di archiviazione di rete (NAS), Internet Radio e un’ampia gamma di servizi musicali tra cui Pandora®, Spotify®, Amazon Prime Music, iHeartRadio, SiriusXM, SoundCloud®, Tidal, Napster o Deezer. Pieno supporto ai file audio ad alta risoluzione FLAC, ALAC o DSD.

Infine, grazie alle avanzate capacità HEOS, è possibile condividere istantaneamente la musica memorizzata in rete e i servizi online con altoparlanti HEOS e altri dispositivi abilitati alla stessa tecnologia in tutta la casa, creando un completo sistema musicale multiroom espandibile.

 

Caratteristiche principali:
• Supporto di Amazon Alexa per il controllo vocale
• 7.2ch – 105W per canale (8 Ohm, 20-20.000 Hz e 0,08%THD)
• Circuito HEOS multiroom integrato
• 8 ingressi HDMI con supporto HDCP 2.2
• 3 uscite HDMI
• 4K/60Hz pass-through, compatibile Dolby Vision e HDR
• Decoder Dolby Atmos e DTS:X integrati
• Supporto file audio Hi-res (FLAC, ALAC, WAV, DSD)
• Pronto per la custom installation (IR in(out, trigger 12V, RS-232, Creston Connected)

www.denon.it

 

L’articolo Denon AVR-X3400H, 7.2 canali di puro intrattenimento audio e video sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2v6uAjf
via Roberto Montanaro Blog

Tecra X40-D, ultrasottili e touch per il tuo business

Toshiba Europe ha annunciato l’arrivo in Italia della serie notebook business Tecra X40-D con processori Intel® Core di 7ª generazione e sistema operativo Windows 10 Pro.

Toshiba Europe GmbH ha annunciato la disponibilità in Italia della serie di notebook business Tecra X40-D con processori Intel® Core di 7ª generazione e Windows 10 Pro. Disponibili in due diverse configurazioni, Tecra X40-D-10T e Tecra X40-D-10H, offrono la soluzione perfetta per gli utenti business che trascorrono la maggior parte delle ore lavorative fuori dall’ufficio.
Per garantire la massima protezione dei dati critici, i nuovi laptop Toshiba offrono avanzate funzionalità di sicurezza, come SecurePad™ con lettore fingerprint o la videocamera IR (solo sul modello X40-D-10H) per il rilevamento del volto che supporta Windows Hello e Intel® Authenticate. Una caratteristica unica dei notebook business di Toshiba è il BIOS, sviluppato dallo stesso costruttore giapponese, che evita accessi non autorizzati da terze parti.

Ultralight e touch
Entrambi i notebook premium si distinguono per il design estremamente sottile e leggero, con uno spessore di soli 16,9 millimetri e un peso contenuto in appena 1,25kg. Disponibili nella versione Onyx Blue con cerniere Light Gold e finiture a righe sottili, i nuovi Tecra X40-D sono realizzati in magnesio, un metallo ultraleggero che al contempo garantisce la massima resistenza agli urti.
I nuovi modelli, nelle configurazioni più performanti, integrano schermi touch Full HD capacitivi da 14” (35,6 cm) con tecnologia In-Cell Touch, per supportare tutte le diverse modalità per interagire in movimento attraverso gli schermi e memorie interne SSD PCI Express (Peripheral Component Interconnect Express Solid State Disk, modelli particolarmente veloci di SSD).

Il Tecra X40-D-10H è dotato di processore Intel® Core™ i7-7500U, SSD da 512 GB e memoria DDR4 da 16 GB, mentre il Tecra X40-D-10T integra una CPU Intel® Core™ i5-7200U, SSD da 256GB e memoria DDR4 da 8 GB. Grazie all’innovativa tecnologia Hybrid Air Cooling, inoltre, garantisce un basso consumo di energia e massime prestazioni, permettendo agli utenti di lavorare fino a 11 ore senza dover collegare l’alimentatore.
I due nuovi notebook Toshiba hanno funzionalità avanzate di connessione, tra cui 2 USB Type-C™, porta USB 3.0, HDMI e uno slot MicroSD. Inoltre, integrano il lettore di SmartCard e possono essere collegati alla nuova Thunderbolt™ 3 Dock per semplificare e rendere più flessibile il mobile working.

Audio superiore e tastiera retroilluminata
I nuovi notebook Toshiba regalano un’esperienza audio superiore grazie agli speaker stereo Harman/Kardon® e al software DTS Sound. Inoltre, la tastiera retroilluminata consente di scrivere comodamente anche in condizioni di scarsa luminosità.

Toshiba, infine, conferma la propria fiducia nell’affidabilità dei nuovi prodotti attraverso la Reliability Guarantee, che permette al costruttore o a un Service Provider autorizzato di fornire la riparazione gratuita se non anche il rimborso completo, nell’improbabile caso in cui il dispositivo si rompa entro un anno dall’acquisto.

www.toshiba.it

 

L’articolo Tecra X40-D, ultrasottili e touch per il tuo business sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2vcRfKY
via Roberto Montanaro Blog

AVE collezioni rétro, quando l’innovazione si presenta dal passato

Le nuove linee di placche AVE con design “rétro” sono disponibili in tre diverse varianti: moderna, minimal e classica, per accendere la luce ed il proprio stile.

AVE, la prima azienda italiana ad applicare la tecnologia touch al settore elettrico, si dimostra ancora una volta all’avanguardia nell’adottare soluzioni innovative reinterpretando il modo di accendere la luce e introducendo un concept originale, che guarda al passato e al futuro contemporaneamente. Nasce così la gamma rétro di AVE, New Style 44 ed England Style 44.
In concomitanza AVE propone anche i frutti della nuova serie civile TEKLA 44 caratterizzati dal colore grigio antracite opaco e disponibili anche nelle versioni con tecnologia domotica KNX.

Esclusiva assoluta sul mercato italiano ma con ambizioni internazionali, la gamma “rétro’” recupera il sistema di accensione/spegnimento a levetta rendendolo di nuovo attuale: alle tre differenti linee di comandi che compongono la gamma, AVE abbina placche dai materiali nobili. Nascosta dietro i comandi a levetta, solo il meglio della tecnologia AVE: deviatori, pulsanti, commutatori ed interruttori illuminabili con relativo feedback di stato.
Le nuove collezioni “rétro” si differenziano, oltre che per il design e la tecnologia integrata, anche per il modo in cui sono state concepite: tre proposte diverse, ognuna dedicata ad un modo diverso di vivere e di interpretare gli spazi.

New Style 44 Alluminio e vetro
La doppia anima del design. Ideale per gli amanti della semplicità e per ambienti moderni, in cui ogni dettaglio deve essere curato. I comandi a levetta e ghiera color cromo si inseriscono su placche in vetro, bianco e nero, o in alluminio spazzolato naturale ed antracite. L’esclusività del vetro e dell’alluminio sono una qualità imprescindibile per firmare il proprio spazio privato: il tocco che mancava per riprendere il design di elettrodomestici e mobili vintage.

New Style 44 Corian
Questa collezione è dedicata agli spiriti liberi, a chi ricerca la massima tranquillità ed armonia nella purezza del colore. Il bianco luminoso delle placche in Corian, solide e durature, si riflette sui comandi a levetta contraddistinti da geometrie semplici. Un’evoluzione moderna per spazi fuori dagli schemi, aperti e rigorosamente puliti, genuini e minimalisti.

England Style 44
Vero legno, e il classico diventa eterno. Questa serie, completa di placche con finestra per inserimento dei frutti, si rivolge a chi sa apprezzare la qualità ed è alla ricerca di un particolare nobile per personalizzare i propri interni classici o arredati in stile rétro. Le levette in vero ottone s’innestano sulle superfici vive e naturali del legno di noce; il logo AVE diventa la firma per riscoprire nel passato un tesoro inestimabile.

Tutte le proposte della gamma rétro sono disponibili sia per scatola tonda sia per scatola rettangolare e si rivolgono, dunque, al più ampio mercato internazionale. Inoltre, non solo i comandi, ma anche le prese di corrente shuko bipasso recuperano il medesimo design innovativo, permettendo ad architetti e progettisti di proporre delle soluzioni nuove, complete ed esteticamente coordinate tra loro. Per il completamento impianto la gamma retrò si abbina alla serie civile Domus, per chi desiderasse la colorazione bianca, e a TEKLA 44, la nuovissima serie civile nata dai centri ricerca AVE che aumenta la flessibilità, proponendo tutte le soluzioni del Sistema 44 nel colore grigio antracite.

La gamma rétro è il risultato di una scelta precisa da parte di AVE, per rispondere alle richieste dei clienti più esigenti. La migliore tecnologia si abbina ad un’estetica senza precedenti e a materiali di pregio: passato e presente, tradizione e innovazione si fondono per esaltare tutti gli stili di vita.

www.ave.it

 

L’articolo AVE collezioni rétro, quando l’innovazione si presenta dal passato sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2vEjbo7
via Roberto Montanaro Blog

Caricatori USB BTicino, l’alternativa intelligente per i moderni device

Le nuove prese USB e USB a induzione di BTicino nascono per fornire risposte concrete alle moderne esigenze quotidiane: ricaricare i piccoli dispositivi mobili diventa semplice.

Una casa intelligente, pratica e funzionale deve fornire risposte concrete alle più diverse esigenze quotidiane. Le nuove prese USB e USB a induzione di BTicino nascono proprio da queste premesse, con l’obiettivo di semplificare la vita di tutti i giorni, consentendo le ricariche veloci di dispositivi elettronici di varie tipologie: smartphone, tablet, ma anche ebook e music reader, console di videogiochi, cuffie, auricolari e speaker portatili.
I nuovi caricatori sono disponibili per tutte le finiture delle serie civili Axolute, Livinglight e Matix e offrono un perfetto equilibrio tra semplicità, cura del dettaglio e funzionalità. Sono installabili anche sulle raffinate linee sottili di Air, per gli amanti del minimalismo esteso anche agli accessori.

Caricatori USB
I caricatori USB da un modulo, pratici e installabili ovunque, garantiscono una ricarica veloce e una buona intensità, adattandosi alle richieste energetiche delle batterie di ultima generazione. Con tensione 5 V DC, consentono la ricarica di dispositivi elettronici fino a 1.100 mA, come cellulari, smartphone e tablet. Questi caricatori si adattano a ogni esigenza e a ogni ambiente grazie all’ingombro ridotto a un solo modulo.

I caricatori da due moduli consentono invece ricariche sino a 2.400 mA, quindi molto veloci o – ad esempio – la ricarica contemporanea di due device. Trovano la loro collocazione ideale in soggiorno, in cucina, in ufficio e nelle camere d’albergo.

Caricatori USB a induzione
I nuovi caricatori a induzione di BTicino consentono la ricarica rapida e senza fili di smartphone dotati di ricevitore a induzione o delle cover predisposte, e sono particolarmente adatti per essere installati vicino alle testate del letto e ai top della cucina, in hotel e ambienti di lavoro. Sono dotati anche di una porta complementare USB da 2.400 mA.

www.bticino.it

 

L’articolo Caricatori USB BTicino, l’alternativa intelligente per i moderni device sembra essere il primo su HC | Home Comfort & Design.

da HC | Home Comfort & Design http://ift.tt/2uPqPy6
via Roberto Montanaro Blog